Polisonnografia a Napoli

La polisonnografia è un esame diagnostico utilizzato per valutare diversi parametri fisiologici durante il sonno. Questa procedura è fondamentale per la valutazione dei disturbi del sonno, come l’apnea ostruttiva del sonno, la sindrome delle gambe senza riposo, la narcolessia e altri disturbi correlati al sonno.

La polisonnografia cardiorespiratoria o polisonnogramma è un’indagine strumentale di riferimento per la diagnosi dei disturbi respiratori del sonno, quali, prevalentemente, apnee notturne (OSAS), roncopatie e russamento patologco. È un esame diagnostico, non invasivo, utilizzato per valutare diversi parametri fisiologici durante il sonno del paziente come frequenza cardiaca, saturazione notturna, i movimenti del corpo, il russamento notturno. 

La polisonnografia è l’esame gold standard per la diagnosi delle apnee notturne e può essere utilizzato anche per il monitoraggio della terapia dei pazienti con diagnosi di disturbi respiratori.

È un esame sicuro, con un’elevata affidabilità dei risultati, non invasivo e che non comporta complicanze per il paziente data la sua semplicità di esecuzione. Consente di studiare in maniera obiettiva il sonno attraverso la registrazione di tutte le variabili fisiologiche coinvolte nei disturbi delle diverse fasi del sonno.

In base ad un’accurata diagnosi e attenta valutazione dei risultati del test, lo specialista è in grado di diagnosticare la natura del disturbo notturno e pianificare, tenendo conto le esigenze del paziente, la terapia più opportuna per migliorare la qualità del sonno e la salute generale del paziente.

La dott.ssa Ginevra Del Giudice è una pneumologa altamente qualificata in Disturbi Respiratori del Sonno (DRS) e in polisonnografie a Napoli. La stessa è iscritta nel registro Registro Nazionale degli Esperti in Disturbi Respiratori del Sonno AIPO-ITS. Esegue polisonnografie a Napoli per la diagnosi delle patologie respiratore del sonno.

Inoltre a seguito di una valutazione clinica definisce un piano di trattamento specifico e dedicato per gestire al meglio la condizione patologica.

Polisonnografia a Napoli per apnee notturne - dott.ssa Ginevra Del Giudice

Polisonnografia a Napoli: perchè è importante eseguire l'esame

Questa procedura avanzata è fondamentale per la valutazione e il monitoraggio dei disturbi del sonno che coinvolgono sia il sistema respiratorio che quello cardiaco. In dettaglio la polisonnografia è importante per: 

  • Valutazione dell’apnea ostruttiva del sonno (OSAS): Questa è una delle principali ragioni per cui viene eseguita la polisonnografia cardiorespiratoria. L’OSAS (dall’inglese Obstructive Sleep Apnea Syndrome) è caratterizzata da episodi di occlusione delle vie aeree superiori durante il sonno, che causano una riduzione o un arresto del flusso d’aria e possono portare a interruzioni del respiro. Questo esame aiuta a diagnosticare e a monitorare l’OSAS, valutando la gravità degli episodi apnoici e il loro impatto sulla saturazione di ossigeno nel sangue.
  • Monitoraggio dei parametri respiratori: La polisonnografia registra diversi parametri respiratori, tra cui il flusso d’aria attraverso il naso e la bocca, il movimento toracico e addominale e i livelli di ossigeno nel sangue (ossimetria). Questi dati forniscono una valutazione completa della funzione respiratoria durante il sonno, identificando eventuali disturbi come l’apnea, l’ipopnea e la respirazione periodica.
  • Valutazione della saturazione di ossigeno nel sangue: La misurazione continua della saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) durante il sonno è cruciale per rilevare l’ipossia associata ai disturbi respiratori notturni. La polisonnografia a Napoli fornisce dati accurati sulla SpO2, consentendo una valutazione dettagliata dei livelli di ossigeno nel sangue durante il sonno.

  • Monitoraggio della frequenza cardiaca: Questo esame registra anche la frequenza cardiaca durante il sonno, consentendo di valutare eventuali variazioni o anomalie che possono essere indicative di disturbi cardiaci o di episodi di apnea ostruttiva del sonno. Fornisce inoltre informazioni preziose sulla salute del sistema nervoso autonomo e può essere utile nella valutazione dei rischi cardiovascolari.


Prenota una polisonnografia

Chiama la segreteria o invia un whatsapp per fissare un appuntamento 

Diagnosi e trattamento di apnea notturna a Napoli

Per effettuare una diagnosi e il trattamento dell’apnea notturna a Napoli, è necessario seguire un processo completo e accurato, che comprende valutazioni cliniche e test diagnostici specializzati. Ecco una guida dettagliata su come procedere.

      • Consultazione medica e anamnesi per apnea notturna a Napoli
      • Esame obiettivo
      • Polisonnografia a Napoli
      • Interpretazione dei risultati
      • Trattamento dell’apnea notturna 
  

Consultazione medica e anamnesi per apnea notturna a Napoli

Il primo passo è consultare un medico specializzato nel sonno, come un pneumologo o uno specialista in medicina del sonno. Durante la visita medica, il paziente discuterà dei suoi sintomi e dei suoi problemi di sonno con il medico. È importante menzionare eventuali sintomi come russamento cronico, risvegli improvvisi durante la notte con sensazione di soffocamento o mancanza di respiro, sonnolenza diurna e affaticamento. Il medico condurrà un’intervista approfondita per raccogliere informazioni sulla storia medica del paziente, comprese eventuali condizioni preesistenti come obesità, ipertensione, diabete, disturbi respiratori, eccessivo consumo di alcol o fumo.

Esame obiettivo

Il medico eseguirà un esame fisico completo, concentrandosi in particolare sulle vie respiratorie superiori e sul collo per identificare eventuali fattori anatomici che potrebbero contribuire all’apnea notturna, come ad esempio ipertrofia delle tonsille o del palato molle.

 

Polisonnografia a Napoli

La polisonnografia cardiorespiratoria o polisonnogramma è il test diagnostico di riferimento per l’apnea notturna. Può essere eseguita sia polisonnografia domiciliare oppure una polisonnografia in laboratorio; la polisonnografia a Napoli a domicilio è preferibile se il paziente ha difficoltà a dormire in un ambiente diverso da quello domestico. Questo test coinvolge l’utilizzo di apparecchiature portatili che registrano i parametri del sonno mentre il paziente dorme a casa.

 

Interpretazione dei risultati

Dopo aver completato la polisonnografia, i dati vengono analizzati da specialisti in medicina del sonno. I risultati vengono quindi utilizzati per formulare una diagnosi precisa e per pianificare il trattamento appropriato.

 

Trattamento dell’apnea notturna 

Una volta confermata la diagnosi di apnea notturna, il medico discuterà le opzioni di trattamento con il paziente. Queste possono includere terapie conservative, come modifiche dello stile di vita (per esempio perdita di peso, riduzione del consumo di alcol, smettere di fumare), dispositivi per la ventilazione positiva delle vie aeree (CPAP o APAP) o interventi chirurgici, a seconda della gravità e delle cause sottostanti dell’apnea notturna.

 

In conclusione, per effettuare una diagnosi di apnea notturna a Napoli, è fondamentale consultare un medico specializzato nel sonno e sottoporsi ai test diagnostici appropriati, come la polisonnografia, al fine di ottenere una valutazione accurata e un trattamento efficace. 

La dott.ssa Ginevra Del Giudice è una pneumologa altamente qualificata in Disturbi Respiratori del Sonno (DRS). La stessa è iscritta nel registro Registro Nazionale degli Esperti in Disturbi Respiratori del Sonno AIPO-ITS. 

Se hai bisogno di eseguire una polisonnografia a Napoli chiama in segreteria e prenota l’esame

 

Prenota una polisonnografia

Chiama la segreteria o invia un whatsapp per fissare un appuntamento 

Come si esegue l'esame

L’esame di polisonnografia è una procedura diagnostica non invasiva utilizzata per monitorare e registrare diversi parametri fisiologici durante il sonno al fine di valutare la qualità del sonno e individuare eventuali disturbi del sonno.

Durante l’esame, il paziente viene collegato a una serie di sensori, che vengono applicati in varie parti del corpo. In particolare al paziente vengono istallati:

      • cintura toracica e una addominale per registrare il movimento respiratorio
      • un sensore di ossigeno per monitorare la saturazione di ossigeno nel sangue
      • un sensore di flusso d’aria per registrare la respirazione attraverso il naso e la bocca.

Una volta che tutti i dispositivi sono stati applicati e collegati correttamente, il paziente viene invitato a andare a letto e a dormire, proprio come farebbe normalmente a casa. Durante il sonno, i dati vengono registrati continuamente dai dispositivi di registrazione per tutta la durata dell’esame. Il mattino successivo dopo il risveglio del paziente, i dispositivi di registrazione vengono rimossi e i dati vengono analizzati dai professionisti del sonno per determinare eventuali anomalie o disturbi del sonno.

L’esame viene eseguito di solito presso il domicilio del paziente permettendo al paziente di dormire a casa proprio evitando i disagi psicologico che il dormire presso un laboratorio del sonno può causare e garantendo così la massima affidabilità dell’esame.

 

Ulteriori approfondimenti sulla polisonnografia a Napoli

Che cos’è esattamente una polisonnografia?

La polisonnografia è un esame diagnostico specializzato utilizzato per monitorare e registrare diversi parametri fisiologici durante il sonno. È fondamentale per la valutazione dei disturbi del sonno, consentendo una diagnosi accurata e un trattamento mirato e personalizzato.

C’è qualche rischio associato alla polisonnografia?

La polisonnografia è considerata una procedura sicura e non invasiva. Tuttavia, alcuni pazienti possono sentirsi leggermente a disagio nel dormire in un ambiente non familiare o con i sensori attaccati al corpo. Questo è il motivo per cui risulta importante eseguire l’esame presso il proprio domicilio. Non ci sono rischi significativi associati all’esame, ma è importante seguire le istruzioni del medico e del personale addetto.

Perché mi è stata prescritta una polisonnografia?

La polisonnografia cardiorespiratoria viene prescritta quando il medico sospetta la presenza di disturbi del sonno, come l’apnea ostruttiva del sonno. Questo esame è raccomandato quando i sintomi del paziente, come il russamento cronico, i risvegli frequenti durante la notte o la sonnolenza diurna eccessiva, suggeriscono la presenza di un problema di sonno.

Dove si svolgerà l’esame e quanto durerà?

L’esame viene eseguito presso il domicilio del paziente. La durata dell’esame varia solitamente da 6 a 8 ore, la durata della notte.

 

 

Cosa succederà dopo la polisonnografia?

Dopo la polisonnografia, il paziente può riprendere le normali attività quotidiane. Il medico o lo specialista in medicina del sonno discuterà i risultati con il paziente e, se necessario, raccomanderà ulteriori test o procedure diagnostiche, nonché un piano di trattamento personalizzato.

Quali sono le opzioni di trattamento se vengono identificati disturbi del sonno?

Le opzioni di trattamento per i disturbi del sonno dipendono dalla diagnosi specifica e dalla gravità dei sintomi. Queste possono includere terapie comportamentali, modifiche dello stile di vita, dispositivi di ventilazione positiva delle vie aeree (come CPAP o APAP) o interventi chirurgici, a seconda delle esigenze del paziente.

 

Specialista in Medicina dell'Apparato Respiratorio

dott.ssa Ginevra Del Giudice

Attività specialistica

AREE DI INTERESSE

Alcune delle attività legate alla prevenzione, diagnosi e trattamento di disturbi polmonari e respiratori di interesse della dott.ssa Ginevra Del Giudice

Malattie Apparato Respiratorio

Valutazione e trattamento delle patologie che interessano gli organi respiratori 

Pneumologia Pediatrica

Valutazione e trattamento delle patologie respiratorie dei bambini 

Disturbi Respiratori del Sonno

Valutazione e trattamento dei pazienti con apnea notturna o russamento patologico

Ecografia Toracica

L'esame risulta un valido supporto per la diagnosi e il monitoraggio delle patologie polmonari 

contatti e prenotazione

Come prenotare una polisonnografia a Napoli

La dott.ssa Ginevra Del Giudice riceve su appuntamento. Puoi prenotare una polisonnografia sia telefonicamente che online. 

Prenotazione telefonica

Puoi prenotare una polisonnografia con la Dott.ssa Ginevra Del Giudice comunicando con la segreteria dello studio medico ai numeri di seguito riportati:

Prenotazione online

Puoi prenotare un esame con la Dott.ssa Ginevra Del Giudice compilando il form di seguito. Sarai ricontattato dalla segreteria per fissare l’appuntamento.

* campi obbligatori

Prenota